Server di posta con Postfix+Dovecot+Amavis+Roundcube

In questa guida descriverò come si configura una server di posta elettronica in modo da avere, in casa, un dispositivo che raccoglie i messggi da tutte le nostre caselle di posta sparse per il web ed in più, oltre a filtrale, invia (attraverso uno smarthost) la posta. In questo modo ci basterà collegarci sempre e solo allo stesso server per fare tutto.

Il sistema operativo utilizzato è Ubuntu il server imap Dovecot il server smtp Postfix l’antivirus Amavis la webmail Roundcube.

Questa guida è comunque il frutto di diverse ricerche, effettuate sul relativo forum della distribuzione, di svariati tentativi (visto che il server funziona realmente)  nonchè di appunti personali emersi dallo studio effettuato. Inoltre parti di codice possono provenire dai diversi forum di riferimento dei rispettivi software-server utilizzati; questo vuol dire che se qualcuno dovesse riconoscere nel testo che segue la sua paternità, me lo indichi che provvederò a citarlo correttamente. Non ho, infatti, nessuna intenzione di arrogarmi il titolo di super guru 🙂

Installiamo Ubuntu, io ho scelto la 9.04 versione server e dall’interfaccia iniziale ho scelto l’installazione minimale in modo da avere una macchina che abbia un footprint in memoria quanto più leggero possibile, visto che il traffico mail e l’antivirus provvederranno ad appesantirla in seguito.

Installiamo Dovecot :

conf

test con telnet

Installiamo Postfix

conf

test con telnet

conf smarthost

prova invio

mailq

tail /var/log/mail.log

Installiamo Amavis

Installiamo clamav

correzioni er l’aggiornamento

smtp_sasl_mechanism_filter = LOGIN
in mail.info 250-AUTH GSSAPI NTLM LOGIN 250-AUTH=LOGIN

andiamo a dormire

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*